Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Senza Categoria’ Category

Dichiarazione di Massimo Lensi (Associazione per l’iniziativa radicale “Andrea Tamburi”)

Firenze, 22 settembre 2017 – “Si è riunita ieri la Conferenza dei Capigruppo di Palazzo Vecchio che ha stabilito di convocare una seduta straordinaria del Consiglio Comunale presso il Carcere di Sollicciano. Una notizia buona, senza dubbio, un’occasione per iniziare a lavorare finalmente alla costruzione del ponte tra carcere e città. La richiesta di convocare un consiglio in carcere fa parte, infatti, del pacchetto di proposte che l’associazione per l’iniziativa radicale ‘Andrea Tamburi’  ha presentato, insieme al consigliere comunale Tommaso Grassi, il 18 agosto scorso, uscendo dalla visita ispettiva effettuata nel carcere fiorentino di Sollicciano. Un carcere che ha bisogno di particolari attenzioni che dovranno essere al centro della riflessione, a partire dalla tutela della dignità di chi vi è ristretto o vi lavora. Anche per questo, il Partito Radicale, con Rita Bernardini in testa, ha lanciato proprio nel mese di agosto una mobilitazione nonviolenta per la riforma dell’ordinamento penitenziario e l’attuazione dalla legge delega sulla Giustizia. Una iniziativa che sta vedendo protagonisti 9338 detenuti, attraverso il digiuno, lo sciopero della spesa e il rifiuto del carrello, e che ha già ottenuto l’importante risultato di avviare una stretta interlocuzione sul tema con il Ministro di Giustizia.”

31581_4801827365142_297370189_n
Annunci

Read Full Post »

Radio Radicale

La Nazione online

La Nazione online, commento di Michele Brancale

Tg3 Regionale (dal minuto 4.11)

Gonews

Quinews Firenze

Il Sito di Firenze

La Repubblica Firenze online

RaiNews24

Radio Radicale, intervista a Massimo Lensi 

Read Full Post »

Firenze, 19 settembre 2017. La visita del Dalai Lama a Firenze offre la possibilità alla politica italiana, e non solo, di abbandonare le mistificazioni e dare gambe forti alla richiesta di una genuina autonomia amministrativa della regione del Tibet, da tempo avanzata dal Governo tibetano in esilio, riportando la difesa dei diritti della persona al centro della propria azione. La Cina è, infatti, un fondamentale partner commerciale per numerosi Paesi democratici e aziende multinazionali. Non stupisce quindi che i diritti umani siano finiti nel dimenticatoio delle pratiche burocratiche delle organizzazioni internazionali e nei resoconti di qualche convegno tematico. A distanza di 58 anni, la tragedia del popolo tibetano è ancora viva, ma lontana la soluzione. Il XIV Dalai Lama continua a invocare l’autonomia amministrativa del Tibet all’interno della Repubblica popolare cinese. Una soluzione che, in estrema sintesi, può essere riassunta nella richiesta di maggiore democrazia in Cina, un Paese che ha allargato le libertà economiche senza garantire allo stesso tempo quelle civili. La richiesta del Dalai Lama dovrebbe perciò divenire patrimonio politico delle istituzioni dei Paesi democratici, troppe volte impaurite e sottomesse alla prepotenza economica della Cina.ù

IMG_5797

 

 

Per queste ragioni i radicali fiorentini dell’Associazione Andrea Tamburi hanno deciso di dare il benvenuto a Firenze al Dalai Lama di fronte al luogo simbolo delle istituzioni cittadine: Palazzo Vecchio. Per dare un piccolo ma significativo contributo affinché la diluizione etnica del popolo tibetano e la distruzione sistematica di una cultura millenaria portatrice di una vocazione, anche politica, nonviolenta venga interrotta dalla comunità internazionale.

 

Read Full Post »

Comunicato stampa

Il nostro XX settembre (dedicato a Ernesto Rossi nel 50° della scomparsa)

Firenze, 19 settembre 2017

Una delegazione dell’associazione per l’iniziativa radicale “Andrea Tamburi” parteciperà domani alla cerimonia di commemorazione della breccia di Porta Pia, quando il 20 settembre 1870 i bersaglieri italiani entrarono a Roma rompendo il muro dei privilegi e introducendo il principio costituzionale della laicità dello Stato come fondamento delle leggi.

Il Programma:

ore 11,30, p.za Santa Maria Novella 21, deposizione della Corona di Alloro del Comune di Firenze davanti alla lapide in ricordo di Giuseppe Garibaldi e del suo “Roma o morte!”

ore 12,00, salone della Fratellanza Militare, piazza Santa Maria Novella, commemorazione della ricorrenza storica.

Le associazioni promotrici dell’iniziativa sono:

Comitato per la promozione dei valori risorgimentali, Circolo Piero Gobetti, Fondazione Ernesto Rossi e Gaetano Salvemini, Circolo Fratelli Rosselli, Associazione per l’iniziativa radicale “Andrea Tamburi”, Associazione veterani e reduci garibaldini, Unione degli atei e degli agnostici razionalisti, Firenze Radicale-Per gli Stati Uniti d’Europa, Fratellanza Artigiana, Associazione Mazziniana.

Breccia

Read Full Post »

Firenze, 19 settembre 2017

In occasione della visita del Dalai Lama a Firenze, l’associazione per l’iniziativa radicale “Andrea Tamburi” terrà oggi un flash-mob di benvenuto in piazza della Signoria.

L’evento si svolgerà alle ore 16 di fronte a Palazzo Vecchio, simbolo della comunità cittadina. La manifestazione è stata indetta per ricordare l’occupazione cinese nella regione del Tibet.

La stampa cittadina è invitata

Si avverte che in caso di pioggia il flash-mob si svolgerà sotto il porticato degli Uffizi, nella parte che confina con lungarno Anna Maria Luisa de’ Medici.

18292_10205832879562730_2694188081106801836_n

 

Read Full Post »

Radio Radicale

La Nazione online

Read Full Post »

Firenze, 6 settembre 2017.
La direzione della casa circondariale Gozzini di Firenze (Solliccianino) ha organizzato per venerdì 8 settembre una festa della rificolona in carcere. Una delegazione dell’associazione per l’iniziativa radicale “Andrea Tamburi” parteciperà all’iniziativa insieme a Rita Bernardini, della presidenza del Partito Radicale, e a Paolo Hendel, iscritto al Partito Radicale, che alle 19,40 terrà un piccolo spettacolo per i detenuti. Una occasione di festa e dialogo con tutta la città, per aprire il carcere alle istituzioni cittadine e a tutti i fiorentini, in nome di una delle più antiche tradizioni fiorentine, la rificolona appunto. La partecipazione dei radicali è da iscrivere nel solco del Grande Satyagraha per un nuovo ordinamento penitenziario, una iniziativa di lotta nonviolenta che ha già raccolto l’adesione di più di 8000 detenuti, da tutta l’Italia.
La direzione del carcere ricorda che la stampa è stata autorizzata dal DAP a partecipare alla festa, che inizierà alle ore 18,30 per concludersi alle 22 di venerdì 8 settembre.
SOLLICCIANINO

Read Full Post »

Older Posts »