Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘referendum’

Read Full Post »

Cliccate qui sotto per scaricare il documento dell’Associazione per l’iniziativa radicale “ANDREA TAMBURI” a sostegno del SÌ al referendum del prossimo 17 aprile:

perche SÌ al No TRIV – associazione TAMBURI

 

testata-magenta-sri.jpg

Read Full Post »

Firenze, 14/03: In occasione del referendum abrogativo del prossimo 17 aprile, l’Associazione per l’iniziativa radicale fiorentina “Andrea Tamburi” invita i propri iscritti a recarsi alle urne e a votare sì, evitando così che le società petrolifere possano richiedere in futuro la concessione per estrarre in mare entro le 12 miglia e obbligando le stesse a cessare le concessioni secondo la scadenza naturale originariamente rilasciata. Pur constatando i limiti politici di questa iniziativa referendaria, l’Associazione sottolinea come gli obiettivi rientrino a pieno titolo nella battaglia in corso del Partito Radicale sul diritto alla conoscenza e sulla necessità per i cittadini di conoscere l’azione dei Governi.
I radicali, infine,  rilevano con preoccupazione la totale assenza di comunicazione (istituzionale e non) riguardo il prossimo appuntamento referendario.
testata-magenta-sri.jpg

Read Full Post »

conti1

Read Full Post »

Di seguito, il testo della lettera che Maurizio Buzzegoli, segretario dell’Associazione per l’iniziativa radicale “Andrea Tamburi”, ha inviato alle iscritte e agli iscritti dell’associazione, al termine della campagna referendaria radicale.
Care compagne, cari compagni,
vi scrivo per ringraziare ognun* di voi per l’eccezionale lavoro di militanza svolto durante questa raccolta firme referendaria: nonostante ci siano stati dei momenti difficili, valeva la pena lottare per riuscire a presentare quei quesiti capaci di tornare o cominciare a rispettare la Costituzione e la legge, entrambe continuamente violate anche da coloro che dovrebbero farle rispettare ed attuarle.
L’ attività dell’associazione “Andrea Tamburi” ha portato un contributo cumulativo di circa 20.000 firme: non metto in dubbio, a posteriori, di aver commesso alcuni errori e distrazioni che talvolta hanno penalizzato una buona raccolta ma con i pochi mezzi e le scarse risorse a disposizione non potevamo fare di meglio.
Nonostante l’impegno referendario, abbiamo cercato di non lasciare indietro i temi dell’agenda politica nazionale e internazionale cercando di coniugarle con i quesiti proposti.
Mi preme ringraziare alcune persone che hanno reso possibile questo risultato:grazia, luca, maurizio, raoul, natalìa, michele (x2), rosa,francesco, letizia,roberto, guido, gianna,maria, sergio,  antonio, anna, livia, matteo, nicola,claudio, elisabetta,alessio, valentina,massimiliano,giovanni (x2),ilaria, marco,margherita, emanuele, cristina, da Roma Maurizio Turco e Caterina Caravaggi e un sentito grazie anche a tutti coloro che, pur non raccogliendo le firme, hanno invitato a firmare amici, parenti e colleghi.
Un sentito grazie lo indirizzo anche ad Alessandro Cresci, l’UNICO consigliere non radicale che si è reso disponibile per l’autenticazione delle firme.
Ma ci sono due persone in particolare senza le quali non sarebbe stato possibile organizzare questa raccolta firme: Emanuele e Massimo.
Infine vi informo che a breve convocheremo una riunione per fare il punto della situazione,
grazie ancora a tutti,
Maurizio Buzzegoli
181195_486521818025660_605465897_n

Read Full Post »

553145_10201952413033492_1776180141_n

Read Full Post »

Domenica prossima,  22 settembre, sarà l’ultimo giorno utile per raccogliere le firme per i 12 referendum radicali. L’ultimo grande “referendum day” che, vista la presenza dei mondiali di ciclismo in città, potrebbe consentirci di raggiungere un buon risultato in termini di raccolta.
Ci ritroviamo DOMENICA DALLE 10.00 FINO AL TARDO POMERIGGIO IN PIAZZA STAZIONE (LATO ALAMANNI).
Per coloro i quali non possono essere presenti in questo ultimo giorno di raccolta, sarebbe importante l’aiuto per digitalizzare i moduli della provincia/resto d’Italia.
Inoltre, il Pdl organizzerà per tutto il week- end una serie di tavoli (anche quello di domenica sarà un tavolo congiunto): qualora qualcuno di voi avesse voglia di dar loro un aiuto, sono già stati informati di una possibile “presenza” di militanti radicali.
Infine, domani mattina, 21 settembre, una delegazione della “Tamburi” si recherà presso il carcere “Gozzini” per raccogliere le firme delle persone detenute.
Ecco l’elenco completo delle postazioni:
VENERDI’ 20 SETTEMBRE (PDL – SOLO GIUSTIZIA GIUSTA)
– VIA MILANESI (ESSELUNGA) DALLE 10 ALLE 18
– PIAZZA BARTALI (IPERCOOP) DALLE 15 ALLE 19
SABATO 21 SETTEMBRE (PDL – SOLO GIUSTIZIA GIUSTA)
– PORTA ROMANA (LATO EDICOLA) DALLE 10 ALLE 14
– VIALE TALENTI (COOP) DALLE 10 ALLE 14
– STAZIONE S.M.N. (LATO ALAMANNI) DALLE 10 ALLE 19
DOMENICA 22 SETTEMBRE (TAVOLO CONGIUNTO RADICALI-PDL – 12 REFERENDUM)
– STAZIONE S.M.N. (LATO ALAMANNI) DALLE 10 ALLE 19
1008865_646037202074120_1916484509_o

Read Full Post »

Older Posts »