Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘toscana’

Nell’ambito della terza edizione della rassegna “Risvegli di Primavera”, organizzata dai Comuni di Pelago e Pontassieve, il 22 aprile 2017 alle ore 17:30 si terrà, presso la Sala delle Eroine del Palazzo Comunale di Pontassieve, una presentazione del libro  di Marco Pannella “Una libertà felice: la mia vita”.

Interverranno, oltre ai curatori del volume, Matteo Angioli e Laura Harth, Rita Bernardini (presidenza del Partito Radicale), Massimo Lensi e Maurizio Buzzegoli (Direttorio dell’associazione “Andrea Tamburi”), Renzo Zucchini (Sindaco di Pelago), Bernardo Fallani (Assessore alla Cultura del Comune di Pelago), Monica Marini (Sindaco di Pontassieve), Carlo Boni (Assessore alla Cultura del Comune di Pontassieve).

L’evento sarà trasmesso da Radio Radicale.

Vi aspettiamo!

post-facebook-risvegli-22-aprile

Annunci

Read Full Post »

Read Full Post »

Radio Radicale

La Nazione online

Go News

Read Full Post »

GO NEWS

TOSCANA TV

RADIO RADICALE

 

Read Full Post »

Read Full Post »

Firenze, 08/03/2016: Si sono conclusi sabato scorso a Firenze i lavori del XVI Congresso dell’Associazione per l’iniziativa radicale “Andrea Tamburi”. Il Congresso ha approvato all’unanimità (con un astenuto) una mozione generale con la quale si delinea l’impegno dei radicali fiorentini per i prossimi 12 mesi:

1) incentivare il percorso per superare definitivamente l’OPG di Montelupo Fiorentino;

2) attivare il processo politico e amministrativo per chiudere il carcere di Sollicciano e procedere alla decarcerizzazione dei detenuti attraverso l’esecuzione penale esterna e le forme alternative alla carcerazione;

3) verificare che la realizzazione della Rems di Volterra non si trasformi in una realizzazione de facto e de iure di un nuovo mini-OPG;

4) realizzare anche a Firenze l’Istituto a custodia attenuata per madri detenute così come previsto dai numerosi documenti siglati dagli enti impegnati nella sua realizzazione;

5) organizzare a Firenze eventi politici per l’avanzamento della campagna politica per la richiesta di codificazione del diritto umano alla conoscenza;

6) organizzare una campagna politica per la distribuzione della cannabis terapeutica in Toscana anche utilizzando gli strumenti della disobbedienza civile e verificando l’applicazione della legge regionale e del suo regolamento esecutivo;

7) verificare la possibilità di partecipare a iniziative, in sede nazionale, per una nuova legge elettorale per l’elezione degli organi della Città Metropolitana e continuare a monitorare l’attività della Città Metropolitana di Firenze;

8) organizzare una assemblea pubblica a Firenze con Marco Pannella all’interno della campagna per la codificazione del diritto umano alla conoscenza;

9) organizzare una campagna politica per denunciare la legge Remaschi invitando i cittadini toscani a difendere i propri territori e difendersi dall’assalto venatorio; a questo proposito invita il Direttorio ad aderire alla campagna #scacciamoli per una riforma in senso liberale della legge nazionale sulla caccia;

Il Congresso, tenutosi presso lo Starhotel “Michelangelo” , ha registrato una buona partecipazione  da parte di iscritti e simpatizzanti radicali toscani.

Ai lavori ha partecipato l’ex deputata radicale Rita Bernardini. Sono intervenuti la direttrice dell’istituto penitenziario di Firenze ‘Mario Gozzini”, Margherita Michelini’, la consigliera della FIAB, Marina Brizzi, e Bernardo Fallani, assessore al Comune di Pelago.
 
La mozione generale approvata prevede l’istituzione di un Direttorio al quale, inizialmente, vi prenderanno parte le cariche dell’Associazione elette negli ultimi cinque anni: Valentina Piattelli, Massimo Lensi, Maurizio Buzzegoli, Emanuele Baciocchi, Maurizio Morganti, Massimiliano Fontani.
12814686_10208378891260704_5953225594525548849_n

Read Full Post »

Compagne e Compagni,

come si dice, battiamo il ferro finché è caldo.

Come presentatori e primi firmatari della mozione generale approvata dal Congresso del 5 marzo ci spetta il gradito compito di convocare la prima riunione post congressuale dell’Associazione e dare il via alle danze.

Eccoci quindi ad invitare tutti noi alla prima riunione che vedrà come primo punto all’OdG, l’insediamento del Direttorio; vi ricordiamo che, nelle modalità previste dalla mozione generale approvata, il Direttorio “è un organismo collegiale, inizialmente composto dalle compagne e dai compagni che hanno ricoperto cariche statutarie dell’Associazione negli ultimi cinque anni, i quali, in occasione della prima riunione di questo organo, ne promuoveranno l’allargamento a compagne e compagni che ne abbiano fatto richiesta e, al contempo, provvederanno, se lo riterranno opportuno, a designare un Coordinatore con compiti tecnico-amministrativi”.

I membri di diritto del Direttorio sono: Emanuele Baciocchi, Maurizio Buzzegoli, Massimo Lensi, Massimiliano Fontani, Valentina Piattelli, e Maurizio Morganti.

A loro e a tutti gli iscritti all’Associazione che ne abbiano intenzione, va il nostro invito ad aderire a questo organo, cui il Congresso ha affidato il “compito di elaborare un progetto politico, da presentare a un congresso straordinario, entro e non oltre il mese di marzo 2017, con cui innovare la politica radicale sul territorio, ipotizzando, quindi, anche una nuova forma associativa che sia idonea per affrontare le difficoltà di attuazione delle battaglie e delle iniziative promosse, in particolare, dal Partito Radicale, e da tutta l’area radicale”, e di promuovere tutte le iniziative atte a realizzare i nove punti elencati nella mozione generale che trovate di seguito a questo messaggio.

La riunione si svolgerà sabato 12 marzo, presso la sede dell’Aduc, in via Cavour 68, a partire dalle ore 15, con il seguente ordine del giorno:

composizione del Direttorio
eventuale elezione del Coordinatore
organizzazione dei lavori e delle iniziative approvate nella mozione generale
referendum No Triv del 17 aprile
varie ed eventuali

A prestissimo quindi 🙂

Grazia Galli, Emanuele Baciocchi, Maurizio Buzzegoli

12697270_10208132148403014_5878495892802769985_o

Read Full Post »

Older Posts »